Home
For Women
For Practitioners
For Partners
Sex and Vaginismus
Vag. Central
Contact Us

Torna all'Indice

PORNOGRAFIA & VAGINISMO





Il circolo Vizioso


Il Vaginismo e’ l’opposto della pornografia.

Le donne che soffrono di vaginismo sono l’opposto delle donne che compaiono nei film pornografici.

Eppure le due cose purtroppo si scontrano spesso e una puo’ anche causare l’altra...

Alcune donne sviluppano infatti il vaginismo come reazione di difesa rispetto alla sessualita’ e brutalita’ che hanno testimoniato nella pornografia.

Alcuni uomini cominciano a usare materiale pornografico perche’ la loro compagna ha il vaginismo e loro si sentono frustrati sessualmente e in cerca di “sfogo”..

Questo articolo vuole mostrarvi gli aspetti meno “Innocui” di questo passatempo, perche’ purtroppo molti uomini sembrano ignari delle conseguenze che il loro uso di pornografia ha sulle loro partners che soffrono di vaginismo.. (ma non solo loro..)

L’uso di pornografia per esempio puo’ creare dei brutti circoli viziosi: La donna col vaginismo si puo’ chiudere sempre di piu’ scoprendo che il suo partner usa materiale pornografico; e un uomo puo’ chiudersi sempre di piu’ nel falso mondo della pornografia per non affrontare o aiutare la compagna che e’ sempre meno “disponibile” sessualmente..

Ma questo e' il minimo che puo' succedere. Altre conseguenze sono molto piu' dolorose per entrambi... Sotto vi mostriamo altre conseguenze prese da esempi concreti che abbiamo purtroppo conosciuto o vissuto sulla nostra pelle.

Poi spetta a voi decidere cosa fare a proposito. Ma almeno saprete chiaramente che almeno per uno di voi, forse non e’ affatto quel divertimento inoffensivo che l’industria del sesso cerca di vendervi, e dato che potete vivere senza pornografia, potreste magari decidere di agire davvero da vero uomo e smettere di usarla..


1. Se guardate la pornografia non la state tradendo, ma se le avevate promesso di non farlo, allora e’ tradimento.


Partiamo dai fatti.
Gli uomini che usano la pornografia NON sono una razza di Marziani a parte. Vengono da ogni tipo di classe sociale, sono in ogni tipo di relazione (sposati, single, con figli, senza figli), sono di ogni eta’, razza e anche religione... Quindi anche se molte donne si illudono che il loro partner sia tra quelli che non usano il porno, le chance sono che purtroppo invece lo siano..

Gli uomini pero’ spesso continuano a nascondere questo uso.

A volte non e’ l'uso in se' di materiale pornografico che fa entrare in crisi una coppia, ma e’ il fatto di essere stata ingannata.. Soprattutto se le avete detto (come molti uomini fingono e fanno) che voi certa roba non la guardate, non la comprate, non vi interessa ecc. e poi pero’ lei invece la scopre sul vostro computer o vi coglie con le mani.. nel sacco, allora sappiate che può essere abbastanza scioccante per lei e l’equivalente al trovarvi con un’altra donna.

Se guardate o comprate materiale pornografico di nascosto da lei e progettate di continuare a guardarlo, diteglielo chiaramente . Abbiate il coraggio di difendere cio’ in cui evidentemente credete. Aprite un dibattito, parlatene francamente, cuore in mano, ma non teneteglielo nascosto..

Se infatti vi scopre, (e le donne tendono a scoprire roba), può ritenersi tradita e perdere la fiducia in voi. E non sara’ facile riguadagnarvela. E’ l’inganno che fa male.. Sarà una promessa che avete rotto, e si domandera’ su quante altre cose le mentite, e se potra’ mai fidarsi di un vostro patto.

È’ una questione molto seria e potreste perderla per qualcosa del genere. Non e’ sicuro che sara’ un dramma (per alcune donne potrebbe non essere un grosso probelma) ma e’ un rischio certamente.. Pensateci sopra e chiedetevi se il gioco vale la candela..


2. Il vostro uso di pornografia può causarle un calo della sua auto-stima e meno soddisfazione verso l’immagine del suo corpo


Avete guardato mai le donne nel porno e notato quanto sono diverse dalle ragazze con cui giornalmente lavorate o con le quali convivete?

Le donne nei film pornografici saranno molto spesso molto snelle, tuttavia con le curve al posto giusto, spesso labbra e seni rifatti, avranno vite strette e corpi magri ma seni grandi e pance ovviamente piatte, denti perfetti, i capelli biondi lunghi e saranno depilate quasi o dappertutto.

Ora, se la vostra ragazza vede che cosa evidentemente state godendo nel guardare, può e penserà che il suo corpo non vada abbastanza bene per voi e poiché i tipi di attrici nei film pornografici per mantenere i corpi che hanno, devono per forza avere molto tempo e soldi da dedicare alla loro cura, la vostra partner potra’ a diritto sentire che lei cosi non sara’ mai e si potra’ sentire estremamente depressa sapendo che voi i confronti li farete eccome e che sotto sotto preferirete sempre i corpi (anche se rifatti e finti) di quelle attrici al suo.

Tutti questi paragoni continui non faranno altro che inibirla ancora di piu' sessualmente e possono portare il vaginismo a peggiorare..
Vedete voi, ma almeno siete avvisati...


3. Con la pornografia penserete di non stare direttamente abusando o umiliando la vostra ragazza, ma state guardando le donne soltanto come oggetti sessuali e anche la vostra ragazza è una donna...


Forse penserete di sapere bene come distinguere quello che pensate delle ragazze che vedete nelle riviste/filmini porno e quello che pensate della vostra ragazza. Potrete pensare che possiate tranquillamente vedere la vostra ragazza come un’essere umano che ha dei sentimenti, delle paure, delle emozioni che vi toccano, mentre per le donne della pornografia invece potrete non sentire tranquillamente niente e non farvene un problema..

Ma è estremamente raro avere quella presenza di mente. Vedere i corpi delle donne come soltanto pezzi di carne senz’anima e a vostra disposizione, senza sensibilità e pensieri, è il primo punto che porta alle persone a restare insensibili in generale verso tutte le donne.

E prima o poi questo atteggiamento verra’ fuori in qualche comportamento verso la vostra ragazza/moglie ecc. E non sara’ qualcosa di positivo..

Guardando una donna in un film pornografico e vederla soltanto come carne, contribuisce a disumanizzare tutte le donne, compresa la vostra partner.. E lei paghera’ il prezzo della vostra insensibilita’ prima o poi, quindi capite perche’ ne fa un dramma che voi guardiate la pornografia...
Non e’ lei la bambina...


4. Qualcuno pensa che guardare del porno magari l’aiutera’ a capire com’e’ l’atto sessuale in modo inequivocabile e vedere che la vagina e' davvero elastica


Sia voi che la vostra partner potreste davvero pensare a usare la pornografia come qualcosa di “educativo”. E’ comprensibile.

Dopo tutto una donna col vaginismo non riesce a immaginarsi come sia concepibile che qualcosa delle dimensioni di un pene possa entrare facilmente nella vagina e senza dolore e nei porno di sicuro potrebbe facilmente vedere come in effetti non sia affatto un problema per molte donne. Gia’..

Peccato che la stragrande maggioranza delle donne nei porno fingano. Sappiamo di donne con il vaginismo che come secondo lavoro facevano le ballerine in night-club negli Stati Uniti e inserivano vibratori ma faceva loro male ma cercavano di sopportare ma poi stavano sempre peggio ovviamente..

Inoltre, la pornografia NON E’ sesso. E’ un gioco di potere e di finzione. E’ un business. E’ un “lavoro”. E’ violenza sessuale molto spesso e abuso di potere...

Se volete davvero aiutare la vostra partner a capire che la sua vagina può effettivamente lasciar entrare dentro di lei qualcosa senza dolore, ci sono certamente altre alternative piu’ educative.

Perche' non guardare un video di una donna che dà alla luce un bambino? Certamente le farebbe vedere senza ogni ombra di dubbio che le vagine sono elastiche, per esempio... Ma voi tollerereste quel tipo di film ?

O potete aiutarle con alcune esercitazioni di dilatazione, può esercitarsi in con le vostre dita o passare poi ai dilatatori gradualmente più grandi e potete mostrarle come e’ piacevole fare l’amore anche senza che sia sesso penetrativo.. I modi sono tanti, e senza i rischi della pornografia. Buona scelta..


4. Spesso la pornografia che guardate e’ illegale.


L’altissima percentuale di vendite e di consumo di materiale pornografico continua ad aumentare.

Una geniale strategia di marketing lo sta vendendo sotto il nome di innocuo intrattenimento per adulti quindi il suo consumo si sta normalizzando anche per i giovanissimi e per le donne (basta guardare come persino la famosissima serie televisa FRIENDS sia riuscita a trasmettere il messaggio che guardare porno non è certo un problema, tutte le coppie lo fanno, anzi, e’ persino una cosa che solo gli sfigati non fanno).

Dato che le donne nella pornografia non sono donne sulla strada, alle quali voi state facendo qualcosa, potreste davvero pensare che il guardare quello che fanno con altri sia innocuo..

Anche quelle donne che non hanno problemi sapendo che voi usate la pornografia (o che la usano con voi) di solito credono che voi la otteniate da fonti stimabili e legali e che voi non stiate scaricando niente di illegale o di depravato da Internet.

Magari anche voi stessi credete che sia tutto in regola..

Il problema è che sarebbe duro per entrambi voi essere 100% sicuri che il porno che visionate non sia stato fatto usando (o abusando di) ragazze minorenni, ragazze abusate in passato, ragazze con problemi di salute mentali e fisici seri, ragazze con cui non viene usato nessun tipo di precauzione sessuale.. Dietro certe scenette di dieci minuti che vi danno 2 minuti di piacere, puo’ esserci della violenza che puo’ rovinare la vita di una persona PER SEMPRE. C’e’ molto poco di serio nell’industria del sesso, tranne i soldi che fa.

Così anche se la vostra ragazza ritenesse giusto che voi possiate soddisfare certi vostri “bisogni” (ma non sono bisogni...) attraverso la pornografia, crediamo sia giusto sappiate che correte il rischio di stare contribuendo all’abuso reale di una persona vera in carne ed ossa.. State contribuendo a un mercato che non si fa scrupoli ad abusare e rovinare la vita di una donna per guadagnare sempre di piu’, anche grazie a voi..

E quel qualcuno a cui puo’ essere state rovinata la vita, in altre circostanze di vita potrebbe essere o potra’ essere la vostra sorellina piu’ piccola, la vostra ragazza, vostra figlia...

Così pensate anche a questo, vedete se vale la pena correre una tale rischio. A meno che non leggiate della pornografia a fumetti, sono vere le creature che state guardando... Se stanno facendo sesso senza preservativo in quel video, rischiano davvero tantissimo.

Non c’e’ lavoro al mondo con piu’ alti tassi di rischi di vita, di malattie mortali, di depressioni, di abuso di alcol e droga, di infezioni vaginali, di gravidanze indesiderate e aborti e di abusi piu’ delle prostitute e delle donne usate nella pornografia.. Questo e’ un fatto.

E finche’ voi contribuite a quell’industria, continuera’ a incrementare. Non potete fermare un altro uomo, ma potete partire da voi stessi e smettere per primi (a meno che non siate gia’ dipendenti e non riusciate anche a volerlo…).

Se pensate che per il vostro piacere di qualche minuto valga la pena calpestare sopra qualcuno che ha il potenziale di soffrire realmente, allora i creatori del porno sono fortunati e faranno sempre un sacco di soldi e un sacco di abusi continueranno e molte donne pagheranno per la vostra scelta e voi uomini pagherete nel lungo termine. Non siamo una specie separata.. Quello che si fa prima o poi torna indietro.


La pornografia può causare comportamenti violenti, dipendenza, perdita di sensibilita’ e frustrazione sessuale


È dimostrato da tantissimi esperimenti che gli uomini (e le donne) che guardano normalmente materiale pornografico di tipo abbastanza violento, fanno poi piu’ fatica a riconoscere che per una donna violentata, lo stupro sia un trauma enorme..

Soprattutto se il tipo di pornografia che guardano e’ di tipo violento e abusivo, dove le donne sono pagate per mostrare piacere nell’essere trattate male, il rischio e’ di perdere sensibilita’ verso la REALTA’ dei fatti...

Il rischio di diventare dipendenti dalla pornografia e’ piuttosto alto e serio. C’e’ chi si e’ giocato il matrimonio per colpa di questo tipo di droga. Se già notate che non riuscite a controllarvi e che guardate porno anche dopo aver promesso che non lo farete piu’, potete cercare aiuto..

Alcuni uomini inoltre guardano il porn mentre bevono un paio di birre o altro. Purtroppo questo può trasformarsi in una brutta combinazione molto violenta . Quando bevete e guardate il porno, particolarmente se una specie abbastanza violenta, la vostra mente puo’ cominciare a creare pensieri tipo: “Ho voglia di sesso, adesso, e non m’importa niente di quello di cui hai voglia tu o se ti faccio male”

.. Purtroppo sappiamo benissimo che queste cose succedono. Lui e’ un po’ brillo, guarda del porno da solo, si eccita, l’alcohol gli fa perdere controllo e lucidita’, il porno gli toglie sensibilita’ e l’uomo va dalla sua partner, comincia delle avances pesanti e purtroppo non raramente c’e’ un escalation se lei resiste, che finisce in violenza per lei.. E ovviamente il vaginismo fa enormi passi indietro.. Ma quello e’ l’ultimo dei danni probabilmente...

Potete ottenere aiuto se riconoscete che avete un essere umano delicato davanti voi e non una bambola. Ma purtroppo nessuna terapia vi aiuterà a meno che in primo luogo non afferriate quel concetto...


Torna all' INDICE degli articoli sul Vaginismo in Italiano . Presto ne verranno tradotti altri.


Se vuoi visitare il sito in inglese, clicca sull'icona del muro in alto alla pagina

Torna Su

DISCLAIMER: Questo sito non e' disegnato per fornire consigli medici. Tutto il materiale e' stato raccolto dall'esperienza di centinaia di donne che hanno sofferto di vaginismo e da materiale scientifico ma serve solo come riferimento e non e' un sostituto di un'opinione di un professionista specializzato in vaginismo. Per favore, controllate bene il materiale qui presentato e riferitevi ad un medico specializzato, per qualsiasi bisogno specifico.