Home
For Women
For Practitioners
For Partners
Sex and Vaginismus
Vag. Central
Contact Us

LA VOSTRA GUIDA ALLA DILATAZIONE PASSO DOPO PASSO!


1.I DILATATORI: Imparare a Conoscerli


Benché 'dilatatore' sembri una parola stravagante, un dilatatore non deve necessariamente essere uno strumento stravagante o costoso. Le parole 'allenatori vaginali', 'spaziatori' e dilatatori possono essere usate in modo intercambiabile. Si tratta della stessa cosa.
Un dilatatore è un qualunque oggetto solido che venga inserito in vagina per rieducarla e distenderla. Si comincia con uno piccolo e dopo che gradualmente si è capaci di sistemarlo comodamente si passa a un formato più grande. Alla fine si riuscirà a inserire senza dolore un dilatatore della dimensione di un pene o di uno speculum.

I dilatatori possono essere comprati online, o in alcuni negozi, o ti possono essere procurati da un sanitario. Puoi anche utilizzare oggetti domestici come cotton fioc, tamponi, candele, ortaggi, o le tue stesse dita. C'è poi chi usa vibratori o peni artificiali.

Poiché il vaginismo può provenire dalla fobia di QUALSIASI cosa venga inserita in vagina, è normale che tu ti senta nel migliore dei casi un po a disagio alla notizia che una delle migliori cure contro la fobia di inserire qualcosa consiste proprio nellinserirla! I dilatatori più grandi in particolare possono spaventare un po, ma molte ragazze potrebbero dirti che anchessi, una volta fatti i primi passi, sembrano diventare sempre più piccoli. Per adesso lasciali da parte. Non cè bisogno di pensarci subito.

Se ti capitasse di aderire a un gruppo di sostegno per il vaginismo, scopriresti quanto queste emozioni iniziali risultino comuni. Tu meriti tutta la comprensione delle persone che ti stanno intorno. Non sei un pollo, o un bambino. Possiamo semplicemente suggerirti di impiegare TUTTO il tempo che ti serve per abituarti anzitutto all'IDEA dei dilatatori, e soltanto allora passare alla parte più pratica. Non cè fretta...

Lideale sarebbe giungere a questo punto solo dopo aver compreso con chiarezza l'anatomia della vulva e dell' imene e aver imparato qualcosa sul vaginismo e sulle idee sbagliate che lo riguardano. Se non lo hai ancora fatto, è normale che i dilatatori possano farti paura, quindi se l'idea dei dilatatori ti mette ancora molto a disagio, va bene così. Magari potresti passare un po di tempo a visitare meglio il sito, oppure aderire al gruppo di sostegno italiano con cui condividere le tue preoccupazioni.

Possiamo sperare che col tempo ti sentirai abbastanza fiduciosa per provare a muovere i primi passi. Non devi aspettare di sentirti sicura al 100%...
Sarà normale essere un po ansiose e scettiche all'inizio. Speriamo che questi consigli e un po di tenere cure alla tua vagina sblocchino il tuo fantastico potenziale e ti aiutino a sbocciare. Puoi farcela. Tutte pensavamo di non poterci riuscire. E tutte abbiamo pensato che il nostro caso fosse disperato. Però devi dare alla tua vagina una possibilità di mostrarti cosa la conoscenza e lamore possano fare.


Torna su
Vai al resto del sito in Italiano
Go back to the site in English


DISCLAIMER: Questo sito non e' disegnato per fornire consigli medici. Tutto il materiale e' stato raccolto dall'esperienza di centinaia di donne che hanno sofferto di vaginismo e da materiale scientifico ma serve solo come riferimento e non e' un sostituto di un'opinione di un professionista specializzato in vaginismo. Per favore, controllate bene il materiale qui presentato e riferitevi ad un medico specializzato, per qualsiasi bisogno specifico.